Sarel: tre video aziendali per le proprie sedi

Sarel è produttrice di apparecchiature e quadri di media tensione: tecnologie per reti elettriche di distribuzione primarie e secondarie.

Si è dotata di tre video aziendali che evidenziano la produzione, suddivisa in fasi, nelle tre sedi: due in Italia e una in Polonia.

Sarel è tra le poche realtà industriali che forniscono un intero processo produttivo interno: in questo modo è in grado di progettare in autonomia qualsiasi pezzo partendo, con la collaborazione del cliente, dal prototipo.

La distribuzione della corrente è un settore critico e delicato, di grande competitività per l’incremento della richiesta di energia pulita e per l’espansione continua delle reti nei paesi in via di sviluppo.

video_aziendale_Sarel_Energy

Sarel investe nelle tecnologie di ultima generazione integrando strettamente l’ automazione con i diversi metodi produttivi, così da raggiungere un considerevole incremento nella produzione e nella qualità del prodotto finito.

I 3 plant Sarel operano, al proprio interno, congiuntamente e in completa sinergia, interagendo e collaborando in maniera automatizzata e strettamente connessa, secondo le linee guida dell’Industria 4.0.

La progettazione e la ricerca sono ubicate a Lodi; qui nei moderni laboratori interni si effettuano, per il completo ciclo di progettazione, importanti verifiche per ottenere le migliori performance possibili.

La carpenteria metallica nasce ad Arezzo dove ciascun pezzo è sottoposto al processo di saldatura, ora a mano, ora con l’intervento di complessi robot che lavorano su più assi.

Parallelamente in Polonia avviene lo stampaggio delle resine: questa è una fase delicata che il management di Sarel ha stabilito di integrare per seguirla direttamente.

video_aziendale_Sarel_Energy_021

Nei due plant di Lodi si assemblano i vari componenti: linee di montaggio perfettamente ottimizzate permettono di raggiungere un’elevata capacità produttiva.
Una fattiva sinergia tra operatori, macchine e strumenti consente una riduzione di intervento manuale a vantaggio di un notevole incremento di produttività.

Qui si realizzano i quadri per la distribuzione primaria e secondaria fino a 36kV, interruttori frontali, laterali e sezionatori in SF6 per interno ed esterno.

Ogni impianto è stato poi ripreso con tecnologia immersiva per generare un video 360 gradi VR : uno per Lodi, uno per Arezzo uno per Niepo?omice,una località non lontano da Cracovia.

I video promozionali sono stati prodotti da Giuseppe Galliano Studio e Weblitz che hanno rilasciato un video industriale che riassume l’intero ciclo produttivo e un video per fiere