Trasferisci il tuo sito sull'Hosting più performante di sempre ! Web Hosting

Difesa delle donne e spray urticante: si moltiplicano i corsi in Italia per imparare ad usarlo

Tornare a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla funzionalità e l’uso appropriato dello spray peperoncino legale è uno dei principali obiettivi dei tantissimi corsi di autodifesa rivolti alle donne organizzati in tutta la nostra penisola. Da nord a sud, cresce in misura esponenziale il numero di eventi destinati al gentilsesso, molti dei quali gratuiti, finalizzati all’insegnamento delle tecniche di difesa personale. L’obiettivo non è solo quello di capire come gestire con freddezza e determinazione situazioni di pericolo reale per la propria incolumità, ma soprattutto imparare ad utilizzare correttamente un dispositivo importante come lo spray al peperoncino, del quale se ne parla molto spesso con un’accezione negativa negli ultimi tempi.               

In effetti, l’impressione generale è che la società civile di oggi lo percepisca più come strumento di offesa che di difesa. Certamente, i numerosi fatti di cronaca che vedono lo spray come assoluto protagonista in negativo non aiutano in tal senso: dalla moda demenziale di utilizzarlo ai concerti trap o rap come rito propiziatorio, alle rapine e all’impiego improprio nelle scuole e sui mezzi pubblici.

https://www.sprayantiaggressione.it/

Proprio per questo motivo, la mission dei professionisti della difesa personale è anche quella di far capire al mondo femminile e non, che avere uno spray OC significa poter contare su un alleato fondamentale e vincente in casi di aggressione. Non a caso, il numero di corsi in tutta Italia è più che raddoppiato negli ultimi due anni, e ad organizzarli non sono solo le palestre ma le stesse amministrazioni locali, la cui percezione del problema sicurezza dei cittadini sul proprio territorio è ovviamente più diretta.

Un esempio concreto è il corso di autodifesa interamente gratuito, tenutosi lo scorso 15 gennaio, organizzato dal comune di Sesto San Giovanni nell’ambito delle iniziative della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, che ha fatto registrare numeri importanti in termini di presenze. Un’altra iniziativa da segnalare è “DONNASICURAmente”, ovvero un ciclo di incontri in programma in questo mese ad Arezzo nel corso del quale ci si soffermerà soprattutto sul corretto utilizzo dello spray urticante in caso di pericolo aggressione.