Formentera e le sue splendide spiagge.

Chi la conosce la ama, chi non la conosce se ne innamorerà! Non ci sono altre parole per descrivere l’effetto ipnotico di questa piccola isola immersa nel Mar Mediterraneo. Formentera è la più piccola delle Baleari e racchiude in sé le più belle spiagge che abbiate mai visto. Mare cristallino e chiringuiti ove sorseggiare mojito vi aspettano oramai da troppo tempo!
Cosa aspettate a partire? Prenotate il vostro volo per Ibiza, il traghetto per raggiugere l’isola e assicuratevi una tra le più belle case a Formentera.

La grande e selvaggia spiaggia di Migjorn

Migjorn, anche detta spiaggia del mezzogiorno poiché situata a sud dell’isola, è un lungo tratto di costa ricco  di insenature e calette meravigliose. Per raggiungere queste spiagge non dovrete far altro che percorrere la lunga strada che da Sant Ferran conduce verso il paesino di El Pilar de La Mola e, a seconda del vostro istinto, dirigervi a destra in una delle tante stradine sterrate che portano al mare.

Sarà proprio quest’ultimo pezzo di strada che pian piano vi svelerà lo spettacolo della natura: eh sì perché una delle emozioni più belle è quando inizierete a scorgere il mare… infinite sfumature di azzurro e l’aria profumata dell’isola vi faranno letteralmente innamorare di questo posto.

La maggior parte delle spiagge di questo litorale sono libere, ma vicino a qualche struttura c’è sempre la possibilità di affittare ombrellone e lettini.

Il naturismo è molto praticato e non dovrete scandalizzarvi se famiglie, gruppi di amici o persone solitarie si crogioleranno indossando solo gli occhiali da sole. Lo spirito di Formentera è per antonomasia libero e selvaggio.

Il lungo tratto di Migjorn offre inoltre alcuni tra i più buoni ristoranti dell’isola: da Es Codol Foradat a La Fragata, non fatevi mancare un pranzo a base di pesce in uno dei tanti locali presenti. In alta stagione vi consigliamo sempre di prenotare per riservare i migliori tavoli vista mare!

Immancabile se vi trovate da questo lato dell’isola, è il rito dell’aperitivo al celebre chiringuito Piratabus: moltissime persone si radunano intorno a questo antico locale (un tempo era veramente un bus!) e dopo aver ordinato il mojito più buono dell’isola aspettano seduti sulla grande scogliera il calar del sole. Uno spettacolo ed un’esperienza che non dovete assolutamente farvi scappare!

Ses Illetes : la sconfinata bellezza di una riserva naturale

La rinomata spiaggia di Ses Illetes appartiene alla Riserva Naturale di Ses Salines. Situata a nord di Formentera, facilmente raggiungibile dal porto di La Savina o dal centro turistico di Es Pujols, questo ampio tratto di spiaggia è uno dei più amati e frequentati. L’accesso è a pagamento per chi vi entra in scooter o in auto, gratuito invece per chi vi accede a piedi o in bicicletta. Esiste anche un comodo bus che fa tappa vicino alle spiagge più famose.

Questa lingua di sabbia sfuggita al mare richiama inevitabilmente scenari caraibici: i fondali sabbiosi che digradano dolcemente verso il largo vi permetteranno di camminare a lungo e, la natura incontaminata alle  vostra spalle, vi farà dimenticare qualsiasi problema.

Ricordatevi di portare con voi il necessario come acqua e cibo quando verrete qui: non ci sono ciringuiti e le uniche strutture presenti non sono sicuramente a buon mercato.

Bellezza e comfort: la spiaggia di Es Pujols

Es Pujols è il cuore pulsante di Formentera, con il suo lungomare pieno di ristoranti, bar e boutique è sicuramente il luogo ideale per chi è in cerca di numerose di comodità: la spiaggia adiacente è abbastanza grande e, interrotta solo da qualche scoglio, prosegue per qualche chilometro. Se decidete si passare la vostra giornata qui, dovrete solo preoccuparvi di mettere una buona protezione solare, per tutto il resto avrete l’imbarazzo della scelta.

Dal momento della colazione, passando per il pranzo, l’aperitivo e la cena, Es Pujols vanta una serie di locali adatti a tutti i gusti e a tutte le tasche. In alcuni tratti la spiaggia è attrezzata ma numerosi sono i punti dove potrete posizionarvi liberamente.

La spiaggia rocciosa di Es Calò

La località di Es Calò si trova nel versante opposto a quello di Migjorn. È questo l’unico punto dell’isola dove la spiaggia incontra qualche piccolo scoglio ma non per questo è penalizzata nella sua bellezza: anzi, la presenza delle rocce, dona all’acqua del mare sfumature di azzurro che non ritroverete da nessun’altra parte. Es Calò, tra l’altro, fu uno dei primi insediamenti urbani di Formentera ed ancora oggi, oltre al piccolo paese, sono visibili le capanne dei pescatori: costruite a ridosso della spiaggia, servivano un tempo, non solo per depositare la barca ma anche come luogo di raccolta di tutti i loro strumenti. Nonostante siano costruzioni in legno molto rudimentali, non dimenticate che Formentera era, ed è ancora oggi, un luogo dove la gente vive in modo semplice a stretto contatto con la natura. Abbiate rispetto dell’isola e lei vi accoglierà con tutto il suo splendore.