Prezzo Oro Come Viene Calcolato

Il prezzo oro viene calcolato ogni giorno attraverso il metodo del fixing di Londra che stabilisce una valutazione aurea valida in tutto il mondo. Questo sistema prevede la riunione di alcune delle banche internazionali più importanti che trattano il prezioso metallo giallo ed in base alle richieste ricevute dal mercato valutano il prezzo oro del momento.
Questo prezzo oro pur essendo riconosciuto in qualsiasi luogo del mondo è valido solo per l’oro sotto forma di lingotti 24 carati regolarmente acquistati da attività commerciali ufficialmente riconosciuti come i banchi dei metalli ed alcune banche autorizzate.
Il prezzo dell’oro stabilito dalla borsa di Londra vale per i lingotti che rimangano nel circuito di compravendita ufficialmente riconosciuto, questo sistema garantisce la purezza del lingotto che viene certificata anche per mezzo della documentazione regolarmente rilasciata all’acquisto.
Il prezzo dell’oro ufficiale è riconosciuto anche per le monete d’oro da investimento come il Krugerrand o la Sterlina, queste però convengono meno rispetto al loro peso in quanto hanno un’incidenza di costo della lavorazione superiore rispetto a quello dei lingotti.
Nonostante il prezzo dell’oro puro stabilito dal fixing di Londra sia riconosciuto in ogni parte del mondo la valutazione dell’oro utilizzato per oggetti che non siano lingotti o monete certificate cambia in modo radicale in quanto prima della valutazione deve essere verificata la purezza espressa in carati.
Questa valutazione viene realizzata con il controllo della presenza del marchio che ne dichiari la purezza e successivamente con altre prove empiriche eseguite per mezzo di acido o pietra di paragone, questo sono i classici metodi di valutazione effettuati dai compro oro Firenze od qualsiasi altra città di italia.

Prezzo Oro

Una volta verificata la purezza si calcola la percentuale di oro puro presente nell’oggetto e la si moltiplica per il prezzo dell’oro attuale al quale verrà però sottratta una percentuale necessaria sia a coprire le spese di fusione e riconversione in oro puro sia la percentuale di guadagno che l’operatore compro oro decide di trattenere come proprio compenso.
Tale procedura di valutazione dell’oro presente in gioielli e oggetti di vario genere da luogo a differenti valutazioni oro in quanto dipende molto dalla percentuale di guadagno che ogni operatore compro oro decide di trattenere come compenso del proprio lavoro, per questo il prezzo oro tra diversi operatori possono variare di molto anche se situati nella stessa zona.