Bassi Acustici, Ecco Quali Scegliere

Sapete cosa sono i bassi acustici? Il basso acustico è uno strumento musicale che è molto simile alla chitarra però di fatto ha delle caratteristiche che rendono questo strumento molto più vicino al contrabbasso. Per quanto riguarda la funzione di accompagnamento e il suo registro, il basso acustico può essere considerato come una sorta di elemento complementare. Questo strumento esiste in varie tipologie ovvero, è possibile comprare i bassi acustici a 4 corde Oppure c’è anche la versione a 5 corde. Lo strumento del basso acustico a 6 corde invece è molto meno utilizzato se non ha la variante elettrica. Il basso acustico ha un suono grave e si usa soprattutto per creare una sessione ritmata. È uno strumento che può essere appreso in maniera molto facile :sicuramente è uno di quelli essenziali da utilizzare all’interno di una band.

 

Bassi acustici, Ecco le caratteristiche

I bassi acustici sono bassi elettrici realizzati solitamente in legno massiccio e hanno una qualità del suono che dipende anche un po’ dalla tipologia di legno con cui sono stati realizzati. Solitamente vengono anche ricoperti con una vernice coprente e rifiniti con vernice satinata, oppure con la cera. Oltre al materiale dei bassi acustici, solitamente c’è anche il manico che permette il passaggio delle corde che è possibile accordare con il corpo dello strumento successivamente, nel modo in cui si vuole. Il suono invece, dipenderà dalla anticipazione e dalle corde dei bassi acustici. È uno strumento molto interessante che a seconda di come viene utilizzato e a seconda di determinate caratteristiche del suono più o meno vantaggioso, è sicuramente utile per garantire un valido supporto in un complesso. La cosa importante per un basso acustico è la tensione delle corde che deve essere quella giusta. È anche importante specificare che i bassi acustici possono avere, come già accennato, 4 corde. Questi modelli sono quelli maggiormente impiegati. Inoltre ci sono i bassi acustici a 5 oppure a 6 corde. Quello a 4 corde è un basso acustico molto più simile alla chitarra mentre invece quella 5 e 6 corde ha un suono più grave. Ma è anche più difficile da imparare a suonare. Questo strumento infine è anche utile soprattutto per gli spazi piccoli ma viene solitamente amplificata il fusione e può essere anche utilizzato per delle performance in pubblici un po’ più bassi.

I Vantaggi Dell’utilizzo Dei Bassi Acustici

I bassi acustici, secondo alcuni, non sono particolarmente indicati però in realtà sono degli strumenti possono essere ritenuti interessanti perché sono particolarmente creativi. Ci sono dei modelli utili, infatti che riescono a garantire un ottimo suono ascoltabile in tutte le sue frequenze. Inoltre sono anche utili per completare una melodia. Ci sono tantissime aziende produttrici che hanno deciso di creare questi strumenti che hanno il compito di rendere il suono più diffuso. Ricordate una regola di base per i bassi acustici: sono facili da studiare e complessi però da integrare.

Dove Comprare I Migliori Bassi Acustici

Se state cercando dove comprare i migliori bassi acustici sappiate che in commercio esistono di varie tipologie, l’importante è andare ad indagare su quella che è la qualità di questo prodotto. In linea generale il consiglio è sempre quello di riferirsi a quelli che sono i negozi specializzati nel settore musicale che sicuramente troveranno delle soluzioni che fanno al caso vostro. In alternativa è anche possibile comprare da imprese specializzate o riferirsi a dei fornitori che hanno questa tipologia gli strumenti o dei bassi acustici di buona qualità. Verificate sempre le corde, verificate che si tratti dello strumento ideale per le vostre esigenze e successivamente, potrete iniziare a divertirvi con utilizzo di questo particolare strumento musicale che sicuramente sarà in grado di darvi nel corso del tempo tante soddisfazioni da un punto di vista della sonorità e della melodia che volete andare a comporre.