6 consigli per un’ottima logistica per e-commerce

Ottimizzare la logistica per e-commerce è fondamentale per mantenere efficiente il servizio e alti gli introiti.

 

 

Tutti credono che la parte più importante di e-commerce sia il sito, ed è vero. Ma anche il magazzino gioca un ruolo fondamentale: avere una buona gestione della logistica per e-commerce significa garantire un servizio puntuale e preciso agli utenti.

Tuttavia, gestire un magazzino collegato ad un negozio online non è semplice. Per questo, ecco alcune best practice da tenere sempre a mente.

 

Creare strategie personalizzate per i vari tipi di ordini

Un sito può ricevere ordini di tipi diversi, che vanno gestiti in modo diverso. Gli ordini più piccoli necessitano di meno segmenti: per esempio, un ordine con un singolo prodotto dovrebbe richiedere un solo passaggio.  Per aiutarvi, è consigliabile usare sistemi di etichettatura avanzati.

 

Coordinare il magazzino con il resto della catena

L’organizzazione di un magazzino dipende anche dalla gestione degli altri segmenti logistici. Ecco perché è fondamentale che esso sia perfettamente coordinato con le altre fasi. In questo caso, un software gestionale può aiutare a condividere dati e informazioni cruciali.

 

Aggiornare il personale

Le logiche dietro al magazzino di un e-commerce possono essere diverse da quelle dietro un magazzino tradizionale (tempistiche, quantità, ecc.), quindi è necessario che il personale sia preparato a queste nuove logiche. Inoltre, è bene che esso sia formato nell’uso delle nuove tecnologie, sempre più fondamentali per la gestione del magazzino.

 

Puntare al picking multiplo

Di solito, nei magazzini avviene il picking singolo, ma le logiche dell’e-commerce richiedono strategie che consentano di prelevare più ordini per volta. Un metodo può essere quello creare zone di pick-and-pass.

 

Rendere ogni fase adattabile

I ritmi dell’e-commerce variano in continuazione e il magazzino deve essere in grado di prevedere e adattarsi a queste oscillazioni. Per fare ciò, può essere utile allestire le varie aree in modo che possano essere convertite rapidamente in aree di imballaggio. In questo modo, il personale potrà processare più velocemente ogni ordine.

 

Affidarsi al conto terzi

Può capitare che l’azienda non disponga delle risorse o degli strumenti adatti per gestire le richieste. In tal caso che si fa? Ci si affida ad un servizio di logistica per e-commerce in conto terzi: questa soluzione permette di godere di ampi spazi, tecnologie all’avanguardia e personale preparato, il tutto con una spesa ragionevole.