Premio Margherita Hack 2018: omaggio in ricordo alla grande scienziata

Domenica primo luglio 2018 si terrà la nuova edizione del Premio Margherita Hack, istituito per commemorare il ricordo dell’indimenticabile signora delle stelle, Margherita Hack, la famosa scienziata astrofisica, in occasione dell’anniversario della sua scomparsa, avvenuta 5 anni fa.
Il riconoscimento è ideato e organizzato dal manager della cultura e suo agente Salvo Nugnes, che vuole mantenere viva la memoria di questa grande amica, donna e professionista encomiabile, che con i suoi studi e le sue ricerche ha lasciato un patrimonio prezioso in simbolica eredità al mondo intero.
L’iniziativa, si svolgerà all’interno del secolare Palazzo Leti Sansi, a Spoleto, in concomitanza con la grande mostra di Spoleto Arte, curata da Vittorio Sgarbi, che rappresenta “un osservatorio dell’arte contemporanea”.
Premio Margherita Hack
La Hack si impegnò sempre per difendere le proprie posizioni, senza temere il giudizio, talvolta negativo, espresso dalle autorità politiche e religiose: vegetariana, atea, sostenitrice delle coppie gay e dell’eutanasia legale, punto di riferimento dei giovani radicali, la scienziata fiorentina prestò sempre il suo volto e le sue parole per battersi a favore dei diritti civili e sociali.
Il Premio è diviso in categorie e verrà assegnato al giurista e costituzionalista italiano Michele Ainis per la cultura, al talentuoso pittore Roberto Ferri per l’arte, al fisico statunitense vincitore del premio Nobel Samuel Chao Chung Ting per la scienza, all’atleta paraolimpica, conduttrice televisiva e politica italiana Giusy Versace per lo sport, al conduttore televisivo e inviato di Striscia la notizia Edoardo Stoppa per l’impegno animalista, a Carolyn Smith, presidente di giuria nel talent show di Rai Uno Ballando con le stelle, per l’eccellenza femminile.
A consegnare i premi un comitato di esperti e intellettuali presieduto dal sociologo di fama mondiale Prof. Francesco Alberoni e formato da Antonino Zichichi, fisico e divulgatore scientifico, Vittorio Sgarbi, storico e critico dell’arte, Josè Dalì, artista e figlio di Salvador Dalì, Maria Rita Parsi, scrittrice, psicologa e psicoterapeuta di fama internazionale, Vladimir Luxuria, conduttrice televisiva e scrittrice. Il manager della cultura Salvo Nugnes sarà il moderatore dell’evento.
L’iniziativa è stata patrocinata dall’INAF(Istituto Nazionale di Astrofisica).
Nugnes afferma:

«Questo premio vuole essere un simbolico ringraziamento a Margherita per tutto ciò che la sua sincera amicizia mi ha regalato, e per il tesoro inestimabile di sapere e di conoscenza che ha lasciato in eredità a tutti quanti noi e alle generazioni future. Qualunque parola per descrivere questa donna straordinaria potrebbe sembrare riduttiva. Me la voglio immaginare sorridente e immersa nella scia della luce radiosa dell’universo cosmico e dello spazio interplanetario, che ha studiato con tanta passione e dedizione».

La cerimonia di consegna è prevista il primo luglio, alle ore 11.00. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 0424 525190, cell. 3887338297 oppure scrivere una mail a segreteria@margheritahack.it o visitare il sito www.margheritahack.it.

Premio Margherita Hack

SONY DSC