La campagna “Aereo” di Take per Fastweb Winner al GrandPrix

La campagna pubblicitaria ideata da Take per Fastweb con lo spot “Aereo” è risultata Winner alla XXXI Edizione del GrandPrix Advertising Strategies 2018 nella categoria “Contro un avversario”.

È stato premiato lo stile sottile e irriverente, che ha per protagonisti una coppia di steward gemelli di una compagnia aerea. I due accompagnano la voce del pilota con la classica mimica utilizzata prima di ogni decollo. La voce introduce però costi aggiuntivi, extra o nascosti al limite del paradossale, e alla fine l’unica cosa che decolla sono le tariffe.  Lo spot rimanda a un concetto di trasparenza e assenza di costi nascosti come invito a provare il mobile 4G di Fastweb.

L’uso dell’ironia, che rientra nella strategia inaugurata anche con altri spot realizzati da Take, evidenzia la scelta di Fastweb di usare un nuovo linguaggio per favorire un rapporto con gli utenti basato su sempre maggiore semplicità e chiarezza.

La premiazione si è svolta ieri sera al Teatro Nazionale CheBanca! di Milano durante una serata condotta da Piero Chiambretti e Cristina Chiabotto.

“Siamo molto felici di questo premio alla nuova campagna di Fastweb con cui abbiamo lanciato la sua strategia commerciale #nientecomeprima – dichiara Francesca Barone, General Manager di Take – Crediamo che la giuria abbia voluto premiare un’idea basata sull’uso dell’ironia e del divertimento per comunicare un concetto fondamentale: la trasparenza verso i clienti”.

Alla creatività di Take hanno contribuito Giuliano Lasta (Strategia creativa), Alessandro Stenco (Art Director) e Lorenzo Rocchi (Copywriter). La casa di produzione è BRW Filmland, la regia è di Sebastien Grousset. Pianificazione a cura di Vizeum.