Piantare semi di speranza in Nigeria

La Nigeria sarà anche ricca di risorse naturali, ma è estremamente povera in termini di diritti umani. Il terrorismo, la guerra civile, decenni di dominio militare e la dilagante corruzione, hanno fatto cadere in povertà e in preda alla paura quasi il 99% della popolazione del paese. Un nativo, Pascal Nwonga Chukwuebuka dal sud-est della Nigeria, ha dedicato la sua vita a portare i diritti umani alla prossima generazione. Pascal, allievo di un seminario religioso che ha scoperto Gioventù per i Diritti Umani (YHR) quando lavorava nel Ghana, fu ispirato a tornare in patria per insegnare i diritti umani nelle chiese e nelle scuole della Nigeria, dove avrebbe potuto avere un impatto maggiore. Nelle lezioni vengono illustrati tramite dei video i 30 Diritti Umani della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo approvata dalla Nazioni Unite del 1948, oltre ad una breve storia dei Diritti Umani nei secoli, dai Babilonesi ad oggi.

Si è reso conto che se i bambini e i giovani comprendessero i diritti umani, sarebbero in grado di cambiare la “mentalità orientata alla corruzione e concussione” scendendo in campo contro di essa o, semplicemente, non facendo parte di quella scena e scegliendo di dire di no. Inoltre, dato che i giovani della zona sono i principali bersagli delle gang locali che cercano sempre di reclutare nuovi membri, poteva dar loro una prospettiva alternativa sulla vita e aiutarli a imboccare un sentiero migliore.

Nel 2014, Pascal ha tenuto conferenze in 57 scuole, dalle scuole primarie alle università.

Ha portato le lezioni di Gioventù per i Diritti Umani a più di 26.000 studenti e ad altri 20.000 nigeriani. Gioventù per i Diritti umani si ispira al pensiero del filosofo e umanitario L. Ron Hubbard, fondatore della Chiesa di Scientology, che ha scritto: “I diritti umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico.”

“Parlo del diritto alla vita, più di qualsiasi altra cosa”, ha detto Pascal. “Anche se solo dieci di loro mi ascoltano, so di aver comunque creato un cambiamento. E quando questo succede, cambia anche il percorso che imboccano e questo è un grande successo.”