Traghetti per l’Isola d’Elba 2017: cosa devi sapere prima di partire

L’isola d’Elba è la maggiore delle isole dell’arcipelago toscano, una delle mete turistiche che si confermano le preferite dai viaggiatori, anno dopo anno. Proprio per questo le compagnie marittime che garantiscono le tratte verso l’isola si stanno muovendo per offrire interessanti tariffe. La forte comodità è data dalla possibilità di raggiungerla in traghetto in circa un’ora di navigazione, partendo dal porto di Piombino. Elba è da una parte sinonimo di sport, natura e attività energiche, ma al tempo stesso è anche relax, mare e divertimento. Vanta qualcosa come 150 spiagge che riescono a mettere davvero d’accordo tutti: troverai distese di sabbia fine, di ghiaia, di ciottoli.

Raggiungere l’isola d’Elba in traghetto è possibile grazie ai traghetti che vengono organizzati da compagnie come Toremar, Moby Lines, Blu Navy ed Elba Ferries. Per ogni proposta fatta, le compagnie prevedono sempre una serie di agevolazioni sia per i residenti, per i pendolari e per i bambini. Discorso a parte va fatto per i passeggeri che decidono di imbarcare anche il proprio mezzo di trasporto: anche in questo caso è possibile verificare se vi sia la presenza di promozioni che hanno in media un costo che varia tra 48 – 66 euro. Viaggiare con la proprio auto o moto a seguito è una scelta che spesso si definisce azzeccata: devi infatti considerare che tutta l’isola è percorribile in poco più di un’ora, raggiungendo le parti più nascoste e misteriose. In una settimana di vacanza potrai quindi incontrare il meglio che questa isola ha da offrirti, senza mai rischiare di perdere autobus o tempo alla ricerca del giusto spostamento con mezzi pubblici.

Che cosa visitare?

Uno dei luoghi più belli dell’isola è il paesino di Marina di Campo che si divide in una zona più antica e una più moderna, con un lungomare da brivido, soprattutto al tramonto. La spiaggia è attrezzata per regalare ore di divertimento e relax a grandi e piccini. Se invece preferisci una vacanza culturale alla scoperta delle tradizioni dell’isola, perché non visiti Capoliveri? E’ un piccolo borgo antico che sorge in collina e offre una vista da sogno. E’ molto carino di sera, per la buona scelta di ristoranti che mette a disposizione.

Se viaggi con amici non puoi non fare un salto a Porto Azzurro, meta perfetta per i giovani che amano non solo le passeggiate in zone vive, ma anche locali dove concedersi l’happy hour. Spiaggia, natura e paesaggi montani: il mix perfetto che rende l’isola d’Elba una meta da urlo!