Verifica ascensore DPR 23/2017 | JOY Free Press

Verifica ascensore: le novità introdotte dal DPR 23/2017

La disciplina relativa alle certificazioni e verifiche periodiche ascensori conosce da quest’anno un nuovo provvedimento normativo, ovvero il DPR 10 gennaio 2017 n. 23, con novità importanti riguardanti gli ascensori e i suoi componenti di sicurezza, nonché l’esercizio degli stessi.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 62 del 15 marzo 2017 ed entrato in vigore il giorno 30 dello stesso mese, esso è considerato un provvedimento molto importante perché recepisce la direttiva 2014/33/UE e apporta modifiche sostanziali al DPR 162/1999e s.m.i., e cioè il regolamento contenente norme sugli ascensori e montacarichi e semplificazione dei procedimenti di concessione del nulla osta per ascensori, nonché relativa licenza di esercizio (in attuazione della direttiva 95/16/CE).

Il Decreto si applica agli ascensori intesi come prodotti finiti e installati in modo permanente in edifici e costruzioni (sono esclusi quelli di cantiere e impianti a fune), nonché ai suoi componenti di sicurezza, ed è costituito da 5 articoli e 12 allegati. Nel dettaglio, gli artt. 1 e 2 sono quelli che apportano modifiche sostanziali al DPR 162/99; l’artt. 3 e 4 contengono rispettivamente disposizioni tariffarie e disposizioni finali; l’art. 5, infine, fa riferimento alla clausola di invarianza finanziaria.

In sostanza, questo nuovo regolamento introduce alcune novità relative agli adempimenti da seguire per i nuovi ascensori al fine di incrementare il livello di sicurezza di beni e persone, e definisce nuovi obblighi per fabbricanti, installatori, importatori e distributori. In particolare, il provvedimento implica per i fabbricatori l’obbligo di conformità e quello di accertare l’idoneità di tutti i componenti di sicurezza dell’ascensore, mentre gli installatori sono tenuti a conservarne la relativa documentazione.

Emq-din, in quanto organismo accreditato ad eseguire verifica ascensore e certificazione degli impianti di ascensore, gioca un ruolo molto importante nell’accertamento dell’osservanza del regolamento in questione, perché è chiamato a valutare il rispetto dei requisiti essenziali di salute e sicurezza inerenti proprio gli ascensori e i suoi componenti di sicurezza.

Condividi