19? GF LIOTTO NELLA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT | JOY Free Press - Part 113444113444

19? GF LIOTTO NELLA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT

ISCRIZIONI AGEVOLATE IN SCADENZA A FINE ANNO

 

Il 30 aprile Granfondo Liotto a Vicenza

Quote imperdibili a 35 euro entro il 31 dicembre

Itinerari mediofondo di 95 km e granfondo di 130 km

19? edizione parte di Alé Challenge e del Campionato Nazionale ACSI

 

 

Il prossimo 30 aprile la “Città Europea dello Sport 2017” ospiterà la diciannovesima edizione della Granfondo Liotto, una competizione ciclistica che è l’orgoglio dei biancorossi di Vicenza e di tutti i cicloamatori che ogni anno in primavera si precipitano in massa a competere sulle piste sicure e perfettamente segnalate dell’evento della famiglia Liotto. Il capoluogo berico ha ottenuto il riconoscimento attribuito dall’Aces (Associazione capitale europea dello sport) alle città che si impegnano e contraddistinguono nella promozione dell’attività sportiva.

La fine del 2016 si avvicina, e con essa la possibilità di essere fra i protagonisti della manifestazione agonistica a tariffe agevolate, entro e non oltre il 31 dicembre infatti si potrà registrarsi alla Granfondo Liotto a soli 35 euro. Ci si potrà iscrivere online, tramite bonifico o recandosi direttamente presso il negozio Cicli Liotto in Via Ragazzi del ’99 n. 42 a Vicenza, saldando semplicemente la quota di partecipazione.

La Granfondo Liotto è sfida Alé Challenge e prova del Campionato Nazionale ACSI, il quale per il prossimo anno potrà vantare un calendario ancor più ricco di appuntamenti palpitanti ed appassionanti. Come consuetudine, nonostante manchino molti mesi alla gara, l’A.S.D. Team Granfondo Liotto capitanata dai fratelli Pierangelo, Luigina e Doretta ha già pianificato tutto, rendendo già fruibili tutte le novità e i dettagli dell’evento e dei percorsi al sito web www.granfondoliotto.it.

Start in Viale Roma, la strada che fiancheggia il parco pubblico di Campo Marzo nel cuore della città vicentina, alla volta di un percorso mediofondo di 95 km e 1400 metri di dislivello e di un granfondo di 130 km e 2300 metri di dislivello, due itinerari tra i più spettacolari del panorama granfondistico, fra i Monti Berici, le sfumature primaverili e i monumenti palladiani praticamente ad ogni curva.

Giri ultracompetitivi ma fattibili anche per i meno esigenti o i semplici appassionati che desiderano unirsi all’interminabile carovana di atleti: il messaggio del team Liotto è quello di invitare chiunque a partecipare alla gara, dagli agonisti più sfrenati, ai giovani atleti sino agli ‘apprendisti’ delle due ruote.

La scorsa edizione fu un’apoteosi ciclistica, una Granfondo Liotto baciata dall’entusiasmo di circa 2000 concorrenti, i quali hanno affrontato le salite da “Giro d’Italia” dell’itinerario granfondo ed il veloce ed avvincente mediofondo, con i ciclisti tutti concordi nel considerare la gara come una delle eccellenze nostrane dal punto di vista organizzativo e dell’esaltazione della spettacolarità del territorio.

La Granfondo Liotto è di tutti e per tutti.

Info: www.granfondoliotto.it