Come i Compro Oro Valutano gli Oggetti Preziosi

I compro oro sono attività commerciali che ormai si sono affermate da anni conquistando sempre più clienti in ogni parte di italia, sia che si tratti di compro oro Firenze, Roma, Milano o qualsiasi altro luogo del paese questi operatori conducano le proprie attività commerciali seguendo gli stessi metodi di valutazione dell’oro.
Il prezzo di acquisto dell’oro nuovo è uguale in tutto il mondo ed è stabilito quotidianamente dal fixing di Londra un organismo nel quale sono rappresentati i più grandi produttori di lingotti oro mondiali, il prezzo dell’oro usato stabilito dai compro oro è direttamente collegato alla quotazione dell’oro ma varia in base alla percentuale di guadagno che l’operatore decide di riservare per se..
I compro oro valutano gli oggetti che li vengano proposti seguendo metodi specifici, la prima cosa che un operatore del settore compro oro deve valutare è la purezza della lega aurea con la quale sono stati realizzati gli oggetti, questa valutazione può essere effettuata per mezzo di varie tecniche affidabili e veloci da eseguire.
L’oro è un metallo troppo morbido se utilizzato come puro, per questo motivo gli oggetti ed i gioielli sono realizzati con una lega mista di oro con altri metalli, i metalli fusi insieme all’oro possano variare a seconda delle esigenze estetiche o pratiche dell’oggetto.
Per questi motivi gli operatori del settore compro oro devano accertarsi della quantità di oro puro reale presente negli oggetti che acquistano, per determinare esiste l’unità d misura specifica dei carati.
Solitamente i gioielli di buona fattura sono realizzati con oro 18 carati che corrispondano al 75% di oro puro, l’oro puro è invece identificato con 24 carati.
Il prezzo che i compro oro pagano ai privati che vogliano vendere il proprio oro varia in proporzione a quello della quotazione dell’oro in borsa che viene aggiornata quotidianamente, gli operatori pagano il prezzo dell’oro considerando una differenza che servirà coprire le spese di riconversione degli oggetti in oro puro oltre ad una percentuale che rappresenta il guadagno dei compro oro.
Gli operatori del settore compro oro valutano oggetti di ogni genere in modo veloce e propongano il loro prezzo di acquisto , oggi grazie alla capillare presenza di operatori del settore chi vuole vendere i propri gioielli può recarsi presso diversi compro oro in modo da poter così scegliere la valutazione più conveniente per la vendita degli oggetti in oro.
Quando acquistano oro da privati i compro oro pagano il prezzo in contanti fino a tre mila euro che è la soglia massima consentita dalla legge per il pagamento in contanti, per quanto riguarda le somme superiori il costo dell’affare viene liquidato con un bonifico o assegno.