Piercing per ombelico: cosa sapere su uno dei gioielli più amati

Basta fare un giro per le spiagge per rendersi conto di quanto sia apprezzato dalle fanciulle (ma anche dai maschietti) il piercing per ombelico: c’è chi lo trova elegante, chi affascinante e chi particolarmente sexy. Il suo successo è legato anche al fatto che la sua applicazione non comporta dolore eccessivo, a patto che ci si rivolga ad un professionista serio.

 

Ovviamente per praticare il foro del piercing per ombelico non si utilizza la classica pistola che serve per bucare i lobi: non viene utilizzata nessuna macchina, ma solo degli aghi sterili da 14 millimetri. Il body artist dopo aver sterilizzato la zona fa un segno con il pennarello e poi solleva con una pinza il lembo di pelle che deve essere perforato con l’ago.

Il piercing per ombelico va fatto solo da professionisti seri

Ovviamente il tutto deve essere eseguito in uno studio che segue alla lettera tutte le disposizioni igieniche indicate dalla legge. Dire se fa male o meno è difficile, visto che ognuno ha una sua soglia del dolore, ma l’applicazione di un piercing per ombelico interessa una zona dove c’è parecchio adipe e poche terminazioni nervose, quindi non dovrebbe fare troppo male. In più il dolore causato dall’ago sparisce quasi subito dopo l’inserimento del gioiello.

 

Si continua a dire che bisogna affidarsi esclusivamente a professionisti seri perché l’utilizzo di strumenti sterili e le indicazioni che può dare sulla cura del piercing e della ferita sono fondamentali per scongiurare la comparsa di fastidiose e pericolose infezioni. Al di là di questo, chi ha appena fatto il piercing per ombelico dovrebbe stare attento agli sfregamenti ed evitare di dormire a pancia in giù e di andare al mare (sole, sabbia e bagni non sono proprio il massimo).

 

Gli amanti dei piercing per ombelico possono scegliere tra una varietà sconfinata di gioielli: si possono trovare dritti, a forma di banana o a ferro di cavallo (ma tutti devono essere in materiali chirurgici e antiallergici). In più è molto interessante la possibilità di poter svitare le palline presenti alle estremità, in modo da poter dare libero sfogo alla fantasia e creare un gioiello altamente personalizzato.