La Barbie che ti ascolta






La novità, da quanto appreso dal sito Commercializzando, nel settore dei giocattoli per bambini è a dir poco sconvolgente. Uscirà nei mercati, nel perido natalizio, una nuova Barbie. Questa versione avrà una nuova funzione da un lato molto carina e all’avangiardia, dall’altro quasi inquietante. Potrà infatti interagire con i nostri bambini potendo ascoltare le loro richieste e rispondere in maniera adeguata. La bambola registrerebbe quindi le nostre conversazioni, mandandole ad un server che le archivia e analizza. Fino a che punto siamo spiati? Si pensa addirittura che queste conversazioni siano studiate non solo per rendere il giocattolo sempre più sofisticato, ma anche per ricerche di mercato e studi di marketing in svariati settori. Bufala o meno, i genitori sono preoccupati e spaventati da un giocattolo simile, e onestamente come biasimarli?!