Le bomboniere per la Prima Comunione

Le bomboniere per la Prima Comunione sono fondamentali quando si vuole omaggiare parenti e amici e ringraziarli in maniera apprezzabile del loro supporto durante un evento così importante per il proprio figlio.

La Prima Comunione è infatti il sacramento che avvicina il bambino per la prima volta all’Eucarestia ed è pertanto un traguardo importante che prevede una cerimonia per festeggiare con le persone più care. Per un ricordo tangibile di tale giornata, le bomboniere sono allora una degna soluzione in quanto a gusto e tradizione. Permettono di mantener vivo il ricordo di un occasione importante e al contempo, se ben realizzate, non disdegnano per estetica e raffinatezza.

Come scegliere le bomboniere per la Prima Comunione

La storia delle bomboniere per la Prima Comunione è più breve rispetto a quella delle bomboniere nuziali e per il Battesimo, ma non meno importante. La tradizione vede come principale idea di bomboniera la riproduzione dei simboli tipici di questo sacramento. E quindi l’ostia, i calici o la spiga di grano che esprime la rinascita spirituale insita nella Prima Comunione.

Come per ogni cerimonia, la bomboniera deve essere poi accompagnata da una confezione in organza di confetti, simbolo benaugurante di letizia e felicità. Per la Prima Comunione, il colore principale è il bianco, anche se è possibile aggiungerne altri celesti o rosa a seconda del sesso del festeggiato. Il numero di confetti deve essere dispari, solitamente 5 ma anche 3.

La tradizione delle bomboniere per la Prima Comunione si è ovviamente evoluta in linea coi tempi e le tendenze ed è per questo possibile rifuggire da questo rigoroso schema e optare per soluzioni sicuramente più originali e moderne, che valgono sia per la bomboniera vera e propria che per il porta confetti.

Molto apprezzate sono le bomboniere di utile praticità come utensili da cucina e portafoto. Tendenza degli ultimi è anche l’idea fai da te che consente di personalizzare la bomboniera in base ai propri gusti e alla propria creatività, permettendo, tra l’altro un notevole risparmio economico. Le bomboniere solidali, infine sono una valida alternativa: pergamene e scatoline porta confetti di pregevole fattura che ci consentono di fare del bene e sostenere un progetto umanitario di una onlus.