La pittrice figuratrice Patrizia Croce presente in mostra alla Spoleto Arte

È stato annunciatoCamelie-40x50-2007-olio-su-tela il prolungamento della mostra di “Spoleto Arte”, che  resterà allestita fino al 27 agosto 2015 tra le mura di Palazzo Leti Sansi a  Spoleto, che si trova tra via Arco di Druso e Piazza del Mercato.

 

Patrizia-Croce.-Alaska-100x120

 

 

 

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          L’esposizione curata da E Vittorio Sgarbi e Organizzata dal gestore della cultura Salvo Nugnes, presidente di Spoleto Arte. Sono Presenti opere realizzate da un gruppo di artisti SELEZIONATO contemporanei. Tra Essi C’è la pittrice figurativa Patrizia Croce. L’arte della Croce E prevalentemente improntata alla grande Capacità descrittiva. Ci Offre immagini di ELEVATO Impatto visivo, il Che richiamano Uno stile espressivo derivante Dalla Tradizione classica, ispirata al Genere di ritratto e di paesaggio, rivisitata e personalizzata Secondo Una originale revisione scenica e narrativa, Che conferisce alle opere un Carattere identificativo proprio, mai ripetitivo e standardizzato su Schemi fissi e rigidi. Di lei VIENE evidenziato: ” Sensibile Agli Scenari Più empaticamente suggestivi, li coglie vieni Attenta e partecipe osservatrice delle Loro Evoluzioni, un cui sa osare il giusto risalto Mediante l’utilizzo di Una gamma cromatica APPROPRIATA e Dagli spettacolari Effetti di coreografie sceniche “.Limbo-50x70-2006-olio-su-tela-di-lino

Indhja-(2-volti)-40x30-2008-olio-su-tela

Patrizia-Croce.-Sahar-105x75

E ancora si commenta: “La Croce  dipinge con la classe di chi ha fatto della sua arte un’espressione di sublimi sentimenti. La modulazione del segno e la sfaccettata stesura del colore sono prerogative, che diventano estremamente personalizzate e ne decretano l’unicità del prodotto realizzato e l’inconfondibile cifra stilistica. Dalle opere trapela un suadente lirismo, inteso come -lirica espressione della realtà-“.

Verso-la-luce-40x80-2006-olio-su-tela

Swami-80x120-2009-2012-olio-su-tela