La morte di John Palmer

John Palmer, soprannominato anche Goldfinger per il suo sospetto collegamento con la leggendaria rapina di lingotti d’oro avvenuta nel 1983 in Gran Bretagna, che si dice abbia guadagnato 300.000.000 di sterline dalle sue attivit? criminali, in primis la rete fraudolenta di multipropriet? a Tenerife, è stato trovato morto nella sua casa in Inghilterra. Inizialmente si era pensato a un attacco cardiaco, ma la polizia ora parla di colpi d’arma da fuoco al petto ed è stata avviata un’indagine per omicidio.

Segui questo link:
La morte di John Palmer