Dichiarazione dei capitali detenuti all’estero

Parliamo ancora della dichiarazione dei capitali detenuti all’estero dai cittadini italiani, dopo l’articolo pubblicato su questo giornale nel mese di Giugno, che trattava della recente legge italiana n°186/201, citando qualche esempio pratico. Segnaliamo la particolare attualit? del tema, dal momento che il patrimonio che si detiene all’estero ma che prima d’ora non è mai stato dichiarato (denaro, immobili, societ? , ecc.), potr? essere denunciato in Italia entro il termine previsto per legge (30/9/2015) accedendo ai benefici delle sanzioni ridotte, mentre dopo tale data (salvo proroghe) non sar? più possibile regolarizzare la propria posizione con tali agevolazioni, ed anzi sar? [continua …] Leggo Tenerife il periodico italiano piu’ diffuso sull’isola

Approfondimendi qui:
Dichiarazione dei capitali detenuti all’estero