Misura e risparmio energetico : EnAudit






La TMR srl, recentemente impegnata nella realizzazione di impianti di Bike Sharing , dopo una lunga fase di ricerca e sviluppo, si sta preparando al lancio di un nuovo prodotto ideato per il raggiungimento dell’efficienza energetica.

L’azienda mostra, da sempre, particolare attenzione ai temi ambientali e punta, con i suoi prodotti e servizi, a migliorare la qualità di vita dei suoi utenti.

L’impiego dell’energia in Italia, così come in altri paesi europei, costituisce argomento prioritario nella definizione di politiche di risparmio ed efficientamento energetico, in vista di un consumo sempre crescente, che desta non poche preoccupazioni riguardo all’approvvigionamento futuro delle risorse, ai pericoli generati dalle emissioni inquinanti e alla crescita economica.

Per incoraggiare soluzioni a impatto zero e un approccio più consapevole, le istituzioni hanno promosso piani di sviluppo e misure a carattere vincolante, che obbligano pubblici e privati a dotarsi di strumenti per l’ottimizzazione, invitandoli a realizzare interventi di riqualificazione energetica, anche, attraverso la concessione di finanziamenti ed eco-bonus.

La tecnologia gioca, altresì, un ruolo fondamentale nello sviluppo di nuovi modelli di gestione dell’energia, che incideranno direttamente in tutte le fasi della catena energetica (produzione – trasformazione- distribuzione) e che dovranno essere applicate in tutti i settori di uso finale (pa, industrie, aziende, trasporti, usi residenziali e cittadini).

In questo scenario la TMR ha compreso l’esigenza di uno strumento facile da utilizzare, alla portata anche dei meno esperti, che potesse offrire supporto nella gestione dei propri consumi, aggiungendo la reale opportunità di ottenere notevoli risparmi economici in bolletta.

Nasce così EnAudit il dispositivo (hardware e software) che rileva i principali parametri energetici e li visualizza nella piattaforma dedicata all’utente, il quale potrà, attraverso una connessione internet e da qualsiasi dispositivo mobile o da pc, collegarsi al portale, ottenendo, in tempo reale, i dati e le statistiche degli impianti monitorati. Il dispositivo è compatibile al monitoraggio di sistemi alimentati da fonti alternative e costituisce un valido mezzo per la diagnosi e l’elaborazione di strategie di ottimizzazione energetica.  La struttura sofisticata di EnAudit si adatta ad ogni tipo di impianto, capace di valutare edifici ad uso residenziale, industriale e pubblico, consente il contenimento degli usi e traccia, inoltre, un minuzioso controllo, utile ad individuare furti di energia elettrica,  fenomeno in forte espansione nel territorio nazionale.

EnAudit possiede una serie di vantaggi, tra cui, la possibilità di agire razionalmente sulle risorse utilizzate.

Ad esempio, per fornirvi soltanto qualche numero:

tenere gli apparecchi elettronici in stand-by costa all’Italia circa 1 miliardo di euro l’anno. Le televisioni, i dvd e tutti gli impianti che non vengono spenti, possono produrre un costo sulla bolletta di circa 250 euro;

Una Famiglia media consuma intorno ai 4000 kwh annui. Adottare comportamenti corretti aiuta a ridurre i consumi fino al 30% con un risparmio in bolletta di 216 euro;

10 postazioni pc all’interno di un ufficio comportano una spesa di 518 euro l’anno. Sostituire computer vecchi con quello di nuova generazione significherebbe pagare circa 156 euro in meno.

Ecco perchè EnAudit si classifica come una delle migliori soluzioni al problema del dispendio energetico. Aiuta le aziende a pianificare strategie per il raggiungimento della produttività energetica e ad effettuare valide diagnosi indispensabili per la certificazione. Lo scopo è indirizzare gli attori sociali verso azioni di responsabilità di impresa per il benesse del cittadino e dell’aria, limitando le emissioni di CO2.

Con una piccola cifra sarà possibile alleggerirsi di una spesa scomoda e valutare le prestazioni reali del prorprio impianto, pagando in bolletta soltanto ciò che si consuma.

Monitorare i consumi significa avere il controllo sugli usi degli apparecchi e agire tempestivamente dove necessario, con interventi di manutenzione o sostituzione, in caso di malfunzionamenti e anomalie.

Per tale motivo crediamo fortemente che questo prodotto, destinato al grande pubblico, possa raggiungere ottimi risultati, attraverso una buona campagna di comunicazione, finalizzata a sensibilizzare l’opinione collettiva contro lo spreco energetico e sul valore della sostenibilità ambientale.

Nell’era che stiamo attraversando, caratterizzata dal web e dai nuovi strumenti di comunicazione, la tecnologia non fa che migliorare la relazione tra l’uomo e la macchina, semplificando azioni e attività che viceversa sarebbero molto complesse. EnAudit fa molto di più, accresce conoscenza e consapevolezza nell’uomo, consentendogli di guidare i processi e scegliere in piena autonomia le condizioni considerate più ottimali, in un settore delicato e molto competitivo, come quello dell’energia.

Per informazioni collegarsi al sito www.tmrtech.it e inviare una mail con oggetto EnAudit. Seguici anche su Facebook e twitter

 

Contatti utili:

m.emanuele@tmrtech.it