virus | JOY Free Press

Tutti parlano di «exploit», ma di cosa si tratta esattamente?

Immaginate che il recinto del vostro giardino sia danneggiato. Forse vi è noto che la recinzione presenti delle brecce o forse non ancora. Una cosa è certa: qualsiasi malintenzionato può avvalersene per fare irruzione nel vostro giardino e farsi strada verso casa vostra utilizzando i vostri attrezzi da giardino. Analogamente ciò accade con le falle ...

Nuovo virus su Facebook: attenzione al falso video su Messenger

Nuovo virus su Facebook: attenzione al falso video su Messenger
Un nuovo pericoloso virus si sta a poco a poco diffondendo su Facebook, il popolare e utilizzatissimo social network. Il malware, questa la tipologia del virus, si diffonde grazie all’aiuto di una finta clip video, che risulta falsamente inviata da un amico. La procedura è molto simile a virus consolidati. Un nostro amico di Facebook ...

Sicurezza in Rete: non abbassare il livello di guardia è essenziale

Gli innumerevoli cyberattacchi degli ultimi temi ci hanno mostrato che un semplice incidente può avere conseguenze catastrofiche – dall’interruzione della produzione alla chiusura di interi siti produttivi, dalla perdita di dati aziendali critici fino a danni per l’immagine e la reputazione. Siamo quotidianamente confrontati con attacchi sempre più sofisticati, che mettono in risalto la difficoltà ...

Le malattie più pericolose del mondo

Le malattie più pericolose del mondo Le 20 malattie più pericolose del mondo. L’Influenza aviaria è una malattia infettiva contagiosa, dovuta ad un virus influenzale, che colpisce diverse specie di uccelli domestici e selvatici. Il virus può trasmettersi… Continua

G DATA: trojan bancari e malware “di Stato” tra i più diffusi nel 2015

G DATA: trojan bancari e malware “di Stato” tra i più diffusi nel 2015
Il produttore di soluzioni per la sicurezza informatica pubblica il proprio PC Malware Report relativo alla seconda metà del 2015: evidente il “contributo” italiano. L’analisi delle rilevazioni condotte dai G DATA Security Labs nella seconda metà del 2015 dà adito ad una domanda: il trend (comunque crescente) ha ritrovato un suo equilibrio? Con 2.098.062 di ...

Soluzioni G DATA Business „next generation“: la versione 14 previene attacchi zero-day

Soluzioni G DATA Business „next generation“: la versione 14 previene attacchi zero-day
G DATA presenta al CeBIT 2016 di Hannover le soluzioni per la sicurezza aziendale con protezione anti-exploit integrata. Circa 3.000 le vulnerabilità applicative rilevate nella sola prima metà del 2015 (fonte: Microsoft). Non sempre però sono disponibili nell’immediato aggiornamenti che chiudano tali falle. G DATA presenta al CeBIT una nuova generazione delle proprie soluzioni business, che ...

L’Avvento? Picco congiunturale per i cybercriminali!

L’Avvento? Picco congiunturale per i cybercriminali!
I trucchi “natalizi” preferiti dai truffatori degli acquisti in Rete e utili consigli per transazioni (shopping / banking) sicure. Bochum (Germania) – Che si esegua tramite smartphone, Tablet o PC, l‘acquisto online dei regali di Natale è in pieno boom. Se nel 2014 oltre 10 milioni di italiani hanno preferito evitare la calca nei negozi acquistando ...

G DATA: Attenti ai virus nelle farmacie online

G DATA: Attenti ai virus nelle farmacie online
I siti legati alla salute ospitano spesso codici dannosi o sono creati ad hoc dai cybercriminali per trafugare informazioni e dati personali. Bochum (Germania) –Con oltre 41 milioni di italiani che accedono ad internet da qualsiasi luogo e strumento (cfr. Audiweb giugno 2015), il trend all’autodiagnosi online – che inevitabilmente si trasforma in cybercondria – ...
---