FOMC, riunione in settimana. Trader sulle spine per l’USD

Gli occhi degli investitori sono tutti puntati sugli USA, vista l’imminente riunione del FOMC ovvero l’organo di politica monetaria della Federal Reserve. La chiusura della scorsa settimana è stata positiva, sullo slancio dei dati sull’inflazione. La dinamica dei prezzi al consumo è stata migliore delle attese, visto che l’IPC primario è cresciuto dell’1,9% (previsioni medie ...

BCE e quantitative easing, Draghi difende l’istituto centrale. L’Euro va

BCE e quantitative easing, Draghi difende l'istituto centrale. L'Euro va
La BCE difende se stessa per bocca del suo presidente, Mario Draghi. Il numero uno dell’istituto di Francoforte ha parlato dalla città tedesca di Lindau, in occasione del Lindau Meeting on Economic Sciences. Parole spese soprattutto per difendere la politica monetaria che è stata condotta dalla BCE negli ultimi anni, ovvero il programma di Quantitative ...

Indice PMI in chiaroscuro negli USA. I trader aspettano la FED

Indice PMI in chiaroscuro negli USA. I trader aspettano la FED
Non muovono granché il mercato i dati macro che giungono oggi dagli USA. A giugno le vendite di case esistenti negli States sono andate in flessione dell’1,8%. Lo ha reso noto l’Associazione nazionale degli agenti immobiliari. Complessivamente le vendite sono state pari a 5,52 milioni di unità, in calo rispetto ai 5,62 milioni della rilevazione ...

Draghi e BCE, appuntamento in giornata. I mercati finanziari aspettano un segnale

Draghi e BCE, appuntamento in giornata. I mercati finanziari aspettano un segnale
I riflettori sono tutti puntati su Mario Draghi. Il governatore della BCE oggi parlerà della politica monetaria e delle intenzioni della Eurotower riguardo al prossimo futuro. L’appuntamento è per poco dopo ora di pranzo. A dire il vero nessuno si aspetta grosse novità da questo appuntamento. Draghi dovrebbe confermare il piano di acquisto titoli (quantitative ...

Mercato finanziario: dollaro instabile, rally del petrolio. Borse su, malgrado il terrorismo

Mercato finanziario: dollaro instabile, rally del petrolio. Borse su, malgrado il terrorismo
Giornata interessante per i mercati finanziari. Da Wall Street arriva nella notte il segnale di chiusura ad andamento misto. Infatti da una parte gli indici americani recuperano rispetto ai risultati di martedì (Lo S&P 500 e il NASDAQ realizzano entrambi guadagni), mentre il Dow jones va in rosso. Gli investitori infatti sembrano propensi ad aspettare ...

Forex, cose… turche. La lira schizza (+6%) dopo un 2016 da incubo

Forex, cose... turche. La lira schizza (+6%) dopo un 2016 da incubo
La lira turca ha ingranato la marcia alta, ed ha guadagnato più del 6% in appena 5 settimane contro il dollaro, dopo che si era avvicinata al cambio di 4 contro il biglietto verde. E’ in atto quindi un recupero importante, dopo che nel corso del 2016 molti eventi (su tutti il tentato golpe della ...

Tassi di interesse sotto i riflettori per capire il futuro del dollaro australiano

Tassi di interesse sotto i riflettori per capire il futuro del dollaro australiano
C’è un destino strano che caratterizza il cammino del dollaro australiano in questo periodo. La moneta ha tutti i numeri dalla sua parte: un surplus commerciale record, la fiducia delle imprese e dei consumatori è ottima, e c’è stato anche qualche dato buono proveniente da altri mercati connessi (come il cinese). Tutto questo dovrebbe spingere ...

Forex, il rublo continua a viaggiare spedito sui mercati

Forex, il rublo continua a viaggiare spedito sui mercati
Quando si fa trading online, non esistono soltanto le valute maggiori sulle quali puntare. Anzi, spesso sono proprio le così dette “emergenti” a presentare le occasioni di profitto migliori. A inizio anno gli analisti di Goldman Sachs identificarono nelle “Brics” le possibili grandi sorprese del 2017 nel Forex. Le occasioni migliori, se preferite. Rublo sempre ...
---