Nuovo riconoscimento per Emmanuele Macaluso

Nella foto: Emmanuele Macaluso, autore del Manifesto del Marketing Etico e del saggio "Dirty Marketing"

Nella foto: Emmanuele Macaluso, autore del Manifesto del Marketing Etico e del saggio “Dirty Marketing”

 

Il saggio Dirty marketing” scritto da Emmanuele Macaluso, ed edito da Golem Edizioni di Torino, è stato insignito di un nuovo prestigioso riconoscimento.

Dopo l’inserimento del libro all’interno della biblioteca del Centro Unesco di Torino avvenuto nel mese di novembre 2014, è stata formalizzata l’assegnazione del “Marchio della Microeditoria di Qualità 2015“ per la sezione saggistica. La notizia è stata ufficializzata dagli organizzatori attraverso il sito web ufficiale del premio letterario.

Un nuovo riconoscimento attribuito al saggio attraverso il quale l’autore svela al grande pubblico e ai consumatori i “trucchi sporchi del marketing”. Da qui il titolo “Dirty Marketing”.

Di seguito la sinossi: “Ci sono studi e segreti messi a disposizione del dirty marketing, che impattano contro le nostre vite decine di volte al giorno, che influenzano le nostre scelte con conseguenze che ricadono non solo su noi stessi. Esistono stimoli, luoghi comuni e azioni di comunicazione in grado di pilotare il nostro comportamento”.

(Tratta dal sito web ufficiale del libro www.dirtymarketing.it)

Il libro si inserisce nell’ambito delle attività di divulgazione del Manifesto del Marketing Etico (3), il protocollo di applicazione dell’etica nel marketing, composto da 11 punti, scritto dallo stesso Macaluso e reso pubblico nel 2011.

Note

(1) Emmanuele Macaluso nasce in Francia nel 1977 da genitori italiani, ed è un esperto di marketing, docente, saggista e divulgatore scientifico.
Nel 2003 inizia la sua carriera di formatore e diventa il più giovane docente di Tecnica Turistica Applicata e Marketing d’Italia ad insegnare in un istituto statale.
Nel 2009 apre il suo blog “The Marketing Blog”, attraverso il quale condivide nel web case history e altri articoli sul marketing e il dirty marketing.
Nel novembre del 2011 presenta ufficialmente e in contemporanea il Manifesto del Marketing Etico e il saggio “Bende Invisibili – Manifesto del Marketing Etico”. Da allora, attraverso la formula dell’infotainment, divulga i temi dell’etica nel marketing, incontrando migliaia di persone in giro per l’Italia e diventando, secondo la stampa un’autentica science-star.
Dal maggio 2012 conduce insieme a Gianluca Gobbi la trasmissione radiofonica “Fuori la Verità” in onda in diretta su RadioFlash, attraverso la quale svolge attività di divulgazione scientifica spiegando al pubblico radiofonico i trucchi del marketing sporco.
L’esperienza divulgativa del Manifesto del Marketing Etico prende vita sulla schermo attraverso il docu-film “La Rivelazione – Qualcuno ha creato i tuoi falsi bisogni” prodotto da Factory Performance, e che vede lo stesso Macaluso come protagonista.
Nel 2014 pubblica il suo secondo saggio dal titolo “Dirty Marketing” e inizia il suo secondo tour di presentazione.

Riconoscimenti:
– Novembre 2015 – Il saggio “Dirty Marketing” edito da Golem Edizioni viene insignito del Marchio della Microeditoria di Qualità 2015 per la sezione saggistica
– Novembre 2014 – Il saggio “Dirty Marketing” edito da Golem Edizioni viene inserito all’interno della biblioteca del Centro Unesco di Torino
– Luglio 2014 – il saggio “Bende Invisibili” edito da Marco Valerio Edizioni viene inserito all’interno della biblioteca del Centro Unesco di Torino
– Novembre 2009 – Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano conferisce al “Comitato Giù le Mani dai Bambini Onlus” la Targa d’Argento per valore civile nel periodo di coordinamento della segreteria nazionale dell’Ente
– Aprile 2007 – Riconoscimento formale rilasciato per motivi sociali dalla Circoscrizione 9 della Città di Torino
– Settembre 2003 – Diviene il più giovane docente di “Tecnica Turistica Applicata e Marketing” d’Italia ad essere impiegato in un Istituto Statale.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale all’indirizzo www.emacaluso.com

(2) Sinossi completa del libro “Dirty Marketing” di Emmanuele Macaluso – Golem Edizioni
Ci sono studi e segreti messi a disposizione del dirty marketing, che impattano contro le nostre vite decine di volte al giorno, che influenzano le nostre scelte con conseguenze che ricadono non solo su noi stessi. Esistono stimoli, luoghi comuni e azioni di comunicazione in grado di pilotare il nostro comportamento.
L’autore del Manifesto del Marketing Etico, acclamato dalla stampa come una “science-star” del marketing, con un linguaggio puntuale dal punto di vista scientifico, ma chiaro anche per i profani, ci guiderà attraverso i lati oscuri del marketing, offrendoci la soluzione più efficace per difenderci: la consapevolezza.
Maggiori informazione all’indirizzo www.dirtymarketing.it

Manifesto del Marketing Etico – Presentazione ufficiale
Il Manifesto del Marketing Etico è un documento formale composto da 11 articoli, scritto dall’esperto di marketing Emmanuele Macaluso e pubblicato nel 2011. Gli undici punti sono stati sviluppati osservando comportamenti e fattori tecnici in ambito reale e riscontrabile.
Secondo l’autore, e gli altri soggetti che hanno collaborato alla stesura definitiva del documento, l’osservanza di questi punti portano ad un miglioramento immediato della qualità del rapporto tra coloro che immettono un prodotto/servizio sul mercato e il mercato stesso. Con beneficio per entrambe le parti coinvolte nel processo commerciale e/o comunicativo.
È possibile scaricare il Manifesto, nelle diverse linge disponibili nella sezione “download” del sito web ufficiale del progetto all’indirizzo www.manifestodelmarketingetico.org